Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa,chi parla e cammina a testa alta,muore una sola volta.

                                              Giovanni Falcone

Melendugno.net

Clicca sull'immagine per leggere l'articolo della testata Melendugno.net.
"Fanne bene e scerrate"

"Una volta,uno dei miei Psichiatri mi disse:
Scusa e' normale che sei bipolare vuoi metterti contro le Multinazionali e la Cina...ora vi dico che mettermi contro di voi non mi spaventa affatto ho vinto e perso tante partite nella mia vita,ma non sono mai in panchina,e quando sono in campo mi sento Maradona,lui la mano de Dios,io il pollice de Dios che quando scrivo non riesco a fermarmi piu'".

                                       Cit.Umberto Bruno

La triste storia di Franceschino.❤

Carissimo Lettore,questa e' una storia purtroppo non fantastica ma molto triste,Franceschino...un amico vero che piu' vero non puo' esistere.Sono passati tre anni e nonostante io personalmente abbia piu' volte sollevato la questione,dico nessuno di questo attuale Sindaco e Amministrazione si e' mai interessato per cercare di risolvere questa assurda storia.
Francesco,un bravo ragazzo come tanti,semplice,vero ed umile,si occupava in maniera seria di accudire il suo Papa' e la sua Mamma entrambi malati,lo faceva con tanto amore che non ho visto mai nessuno farlo con tantissima passione.Purtroppo pero' non ricordo quanti anni fa saranno cinque o sei,a distanza di sei mesi vennero a mancare entrambi.Da quel momento Franceschino non capi' piu' nulla fece delle cazzate ed un giorno per la rabbia spacco' tutta la casa,ruppe muri e piastrelle e gli venne fatto un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio)dal quale ad oggi dopo quattro anni non sono riuscito ancora a risolvere.Francesco era in gran forma,si prendeva cura dei suoi,faceva tre palestre,judo,bicicletta,karate,non fumava ne beveva insomma stava in formissima,ma da quando successero i fatti non capi' piu' nulla e si lascio' andare cadde in un profondo tunnel e sfido chiunque di voi al posto suo avreste avuto un brutta reazione,forse Francesco ha sbagliato a fare tutto quel casino ma ripeto in sei mesi si ritrovo' solo ad affrontare la dura e difficile storia chiamata vita.
Mi sono personalmente piu' volte recato da chi di dovere per trovare una soluzione,ma niente,nulla,solo parole,promesse e finti sorrisi,chiaro e' che i personali interessi economici erano piu' importanti di una semplice storia che non avrebbe portato nessun guadagno.Ripeto interessi personali che non sto qui ad elencare tanto il novanta per cento dei miei concittadini lo sanno,il dieci per cento fanno finta di non saperlo.Cosi' un bel giorno preso da questa situazione che avevo sotto mano,gia' infatti da sei mesi andavo ogni sabato a trovare Francesco in struttura Adelfia a Montesano Salentino un paese a 35 km dal mio,e passavamo il pomeriggio insieme,in compagnia di un buon "gelatino".Passo' il tempo e piu' volte esposi il problema ma nulla nulla il vuoto ed ancora oggi dopo questo post e video che non avrei voluto pubblicare una seconda volta,nessuno e dico nessuno di chi di dovere si e' mai interessato neppure cinque minuti,molto semplice gli interessi personali erano piu' importanti e posso anche fornirvi privatamente documentazione che ho protocollato a mia unica e personale firma al Comune che se avessi fatto un post pubblico qualcuno sarebbe finito in galera,documentazione che ho conservato e che sono pronto anche a pubblicare perche' meritate di essere "sputtanati" tutti per le vostre malefatte azioni,volete denunciarmi fatelo pure,non ho problemi i piu' grandi rivoluzionari si sono fatta un po' di galera e sono pronto anche a questo,ma io il problema lo risolvero',state attenti a come parlate,forse pensavate che a 3000 chilometri di distanza vi siete liberati di me?
Sbagliatissimo Carissimo Sindaco non faccio neanche il suo nome lei non e' degno di stare su questo Blog e se vuole puo' cacellarmi anche da facebook lei e chi come lei.Anzi da qui sono ancora piu' libero di esprimermi,me ne sono andato da Melendugno e Marine non perche' non avevo un lavoro o amici,ma proprio perche' non volevo piu' incontrarvi ma sappiate che l'albo pretorio e' pubblico si,mi avete sempre considerato un "coglione" ora vi faccio vedere io chi lo e'...state molto attenti che vi ho dato molto tempo ma ora i chicchi della clessidra sono finiti ora parte la guerra e tutta Italia Melendugno ed il Mondo sapranno chi siete,state li' per scaldare la sedia,prendervi il vostro stipendio,curare le vostre cose personali attraverso le quali pilotate il popolo a votarvi da cinquant'anni ormai...non mi dilungo troppo passiamo al post 29 Dicembre 2018 un momento di liberta' e follia che non avrei voluto rendere piu' pubblico ma se lo faccio nuovamente il grazie lo dovete dire a voi stessi...siete falsi in tutto anche la questione Tap,un motivo per vincere le elezioni,ma mi dispiace dirvelo siete a livello di Immagine Marketing e Comunicazione alla prestoria,sottozero un Comune come il nostro con cotanta bellezza non ha un assessorato al turismo ne un ufficio Marketing adeguato ripeto neanche alla preistoria state proprio centinaia di anni luce indietro.Mi fermo per ora vi prego solo cari lettori di leggere il post sottostante che grazie a voi stessi ebbe in tre giorni 7500 visualizzazioni grazie alle vostre 70 condivisioni.
Vedete "Signor Sindaco"che vi ho anche fatto passare bene le Feste Natalizie quindi non lamentatevi mi dovete ringraziare,ma stando li' e vedervi ogni gioŕno disinteressati a tutto di questioni Sociali e Territorio,sarebbe sicuramente un giorno da parte mia scattata la violenza cosa che non ho mai usato ma ve lo dico chiaro e vero vi meritate solo "calci in culo" e spero arrivi quanto prima il giorno che il Popolo capisca e vi mandi a casa vabbe' che circa sette otto mesi fa siete stati indagati dalla procura.
Si e' vero sono stato un "Coglione Io" si che per la seconda volta vi ho votati si mi avete convinto anzi "la mente delle vostre vittorie" mi convinse che poi vi racconto la storiella barzelletta della sera delle votazioni che alle 23 chiudevano i seggi ed io alle 22 e 50 ancora stavo a casa fui infatti l'ultimo a votare...se non erro la sua lista si chiamava "Insieme Possiamo" ecco a questo punto le do un consiglio io l'ho fatto e mi ha migliorato molto Insieme Potete andare a zappare un po' forse diventerete uomini e non pagliacci,ora mi fermo veramente,buona visione e buona lettura,se potete aiutarmi ve ne saro' grato per tutta la vita.

Cliccando sul post sopracitato arriverete direttamente sul post originale su Facebook nessuna finzione solo pura semplice e sincera verita',con la mente e con il cuore.

Lorem ipsum dolor sit

Integer ac vehicula eros, sed dictum sapien. Donec dignissim porttitor ante, sit amet placerat dui. Donec mollis vel arcu et efficitur.