Orechiette alle cime di rapa

Un primo piatto ricco e gustoso che piace sempre a tutti: impariamo a fare le orecchiette alle cime di rapa seguendo la tradizione
  • 500 g Cime di rapa
  • 400 g Orecchiette fresche
  • 40 g Pangrattato
  • 4 pz Acciughe sott’olio
  • Aglio
  • Ricotta dura di pecora
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
Durata:  30 min
Livello: Facile
Dosi: 4 persone


  • Dal cuore del Salento,un primo piatto ricco e gustoso che piace sempre a tutti:impariamo a fare le orecchiette con le cime di rapa seguendo la tradizione.Per prima cosa mondate le cime di rapa: separate le foglie dai gambi; eliminate i gambi più esterni e tagliate i più teneri in 2 per il lungo, poi decorticate il cuore e tagliatelo in 4 per il lungo. Riducete i gambi e il cuore in listerelle, poi tagliuzzate anche le foglie. Lessate foglie e gambi delle cime di rapa in acqua bollente salata per 5’, quindi unitevi anche le orecchiette e portate a cottura molto al dente, ci vorranno circa 6’.


  • Tritate le acciughe e rosolatele in padella con uno spicchio di aglio e 5 cucchiai di olio per 5’, quindi trasferitevi le cime di rapa e le orecchiette appena scolate e insaporite tutto per 2’. Tostate il pangrattato in un’altra padella per un paio di minuti, poi versatelo sulla pasta e le cime; mescolate bene. Distribuite nei piatti e completate, a piacere, con ricotta dura grattugiata a scagliette grossolane e una macinata di pepe nero.