Zucchero Sugar Fornaciari
23 Maggio 2013
London Albert Hall
Londra
...prende il Baffo Italiano

Era il 23 Maggio 2013 in Regno Unito ero ospite il giorno dopo ad un grande evento che ero stato invitato,la mattina seppi che Zucchero,mio cantante preferito,doveva suonare li' in quel bellissimo teatro.Cosi' feci i biglietti e ci andai.Portai con me ovviamente un Baffetto Italiano di peluche,artigianale tricolore,un sacco di gente italiana e straniera  voleva uno scatto con i Baffo Italiano Umberto Bruno.Fino alla fine mi mostravo e ballavo con quel Baffo,Zucchero mi vedeva dal palco e sorrideva,le guardie di sicurezza non mi facevano passare,cosi' ad un certo punto verso la fine ultimo pezzo Funky Gallo,Per colpa di Chi Chi Chi,mi imposi alla folla e riuscii ad arrivare avanti sotto lui che guardava,si vedeva era proprio la fine avevo pero' una grande paura di lanciargli que baffo artigianale,in caso non mo avesse considerato,cosi' venti secondi prima della fine lo lanciai,non dimentichero' mai arrivo' sul petto di Sugar e cadde a terra,si piego',lo prese,e lo sollevo' in aria per salutare il pubblico, nel frattempo io scattavo una foto,e cosi' lui se ne ando' tenendosi stretto al petto il mio Baffo.Grazie Sugar spero un giorno ti ricorderai di me.

                                                                                                           Umberto Bruno

Un po' di prodotti.

Le origini,i primi prodotti.

Aura May Fair


Quel 25 Maggio 2014
London Green Park "Aura Club"
Destava cosi' tanto interesse quel Baffetto Tricolore tanto che,lo ZioUmberto.it S.p.A. venne invitato nella capitale Britannica nel Club piu' importante della City che precedentemente aveva ospitato Madonna,Rhianna,Jay Z e tutto lo Star System Londinese.Questo evento fu' voluto dal Sig. Franco Carta che organizzo tutto,porto' anche come ospiti quella sera,Ashleigh K,Poni ed il rapper Cream.
Fu una serata da record il locale lo Zio Umberto fece tante nuove conoscenze,ma soprattutto dato lo strepitoso successo della serata,si rese conto di qualcosa che lo fece sempre piu' guardare avanti e mai dietro.










Il mito delle Umbertine.

Un'invenzione di Umberto Bruno per comunicare bene con la gente durante gli eventi,per mantenere stretti i contatti ed i rapporti durante gli eventi e le feste ed in giro per la sua Lecce e provincia.
Fu un gran successo con Valeria,Leandra,Giulia ed Angelica che ormai e' un angelo in paradiso.Questa fu' la prima serata con la partecipazione del programma Fashion One.Ribaltammo il locale,ballammo fino all'alba,conoscemmo un sacco di gente,cartelloni flyers e migliaglia di foto con gli Amici.E' questo che ha sempre voluto ai suoi Party.

ICE...serata da Fuoco

ICE un altro locale molto frequentato da Umberto Bruno,faceva molta leva anche sulla sua Testimonial Valeria che lo accompagnava sempre in giro un po' qua e un po' la',la serata fu da urlo con la partecipazione del piu' gran direttore Marketing che io abbia conosciuto,Danilo Stefanelli uomo di mondo,maggior esperto di tecniche di Marketing Immagine e Comunicazione,anche qui il casino fu veramente tanto,ci divertimmo un sacco e le emozioni furono infinite.

Urban Caffe' Centro Storico Lecce Salento Italy

Serata piovosissima e chi se lo dimentica,anche questa fu una bella tappa del viaggio di Umberto Bruno,tantissimi furono i partecipanti all'evento.Un saluto al mitico Staff Urban Caffe'

PROSIT

A Cursi poi che dire,tutte le domeniche c'era il famosissimo Balla Italia,eravamo soliti andare a divertirci in questo dolcissimo locale pieno di bonta' tradizionali Salentine unite a degli ottimi Cocktail.Uno Staff Giovane attivo e d'azione diretto dal titolare Marco Greguccio.Eravamo diventati ospiti fissi ormai,questo e' uno spezzone del capodanno,una serata da urlo da non dimenticare.

Presentazione Melendugno Lecce-Salento-Italia

Dove se non a Melendugno citta' Natale di Umberto Bruno,cresciuto fra le vie le piazze e gli Amici del paese e poi grande frequentatore l'estate di San Foca,Torre dell'Orso,Sant'Andrea.e Roca Vecchia dove faceva i suoi mitici tuffi.Evento dedicato ai nuovi prodotti ed alla partenza di una grande collaborazione artistica con Luca Zampetti da Tolentino,nella creazione dei prodotti dedicati al cinema italiano,cosi' tra i due nacque il progetto Once upon Sergio leone e ripercossero insieme i due capolavori del Maestro Italiano  C'era una volta in America" e "C'era una volta il West" un connubbio perfetto tra Umberto e Luca appassionati di arte e di tutela del Made in Italy.Buona Visione

Boogaloo

Sempre fra la gente Umberto Bruno scelse anche il Boogaloo per i suoi eventi,dove si svolgeva la serata Universitaria Leccese,bello il locale e simpatico lo Staff ed il Proprietario,,anche qui non mancarono i famosissimi bigliettini,locandine,adesivi,centinaia di foto e Tante Tante Emozioni ed Amicizie.

UBS SportMovementTeamItalia

Oltre che nel Sociale anche nello Sport a Melendugno Umberto Bruno investi' nei giovani,un' anno si svolgeva un torneo all'Oratorio di Calcetto,ventiquattro squadroni di leoni.Umberto Bruno non e' un grande appassionato di calcio quindi che dire.
Scelse dei bravissimi ragazzi,girava il paese e cercava calciatori per il suo Team,non gli importava la bravura ma l'entusiasmo che voleva trasmettere,voleva vincere quel Torneo a tutti i costi.Fece una squadra di matti di folli come lui e veniva chiamato dai suoi calciatori Presidente anche se lui si definiva Allenatore,Motivatore e curatore del Marketing della Squadra gli e' piaciuto sempre vreare movimento ad Umberto Bruno.
Conclusione della storia,tutti inizialmente prendevano in giro lo Zio Umberto,ma dopo la prima partita divento' uno spettacolo sembrava San Siro,Melendugno Milano,tutti parlavano della squadra di Umberto anche cani gatti e muri,le partite tutte piene di gente che veniva solo per vedere la follia delle scelte tecniche magiche di Umberto ci fu' un tale entusiasmo in quell'esperienza che non arrivarono primi neppure terzi il podio non lo videro neppure.Ebbero molto di piu' pero'.Premio Squadra Rivelazione Premio Miglior portiere Daniele De Dominicis ed un buon qurto posto su ventiquattro squadre super aggressive superiori con esperienza e preparati atleticamente.Un risultato migliore non si poteva aspettare Umberto Bruno che allergo' anche le sue amicizie e conoscenze,un'evento semplice un torneo di paese che ebbe pero' una grande partecipazione,abbiamo voloto conservare questo video ricordo fatto e montato in casa,le fotografie sono del Mitico Francesco Calo',iltorneo fini alla semifinale anche con i fumogeni che avevano comprato i fan della squadra,grandi e piccoli furono coinvolti da questo sistema di fare Sport e Comunicazione divertendosi.Tutto fini' con una magnifica serata in villa al Goleador e successivamente organizzammo una grande cena.
Queste  sono le piccole storie che ci piace raccontare.

                                                                                                           La Redazione
                                                                                             Umberto Bruno S.p.A. Italia

Una carrellata divertente di foto della serata all'Urban